Foto “alla rinfusa”!

Molte delle foto sono riprodotte nel libro “…e adesso parliamo di S. Bartolomeo in Bosco!”, alcune sono nelle quattro pagine di aggiornamento o inedite.

quadro famiglia masi pittore fiammingo del 1600
Dipinto di scuola fiamminga circa del 1590, cm 150×250 circa. La famiglia Masi in un quadro già collocato nel Salone Grande del palazzo Giglioli di Ferrara. Il quadro fu venduto in un’asta Sotheby’s negli anni 1970. Cosimo Masi (con la barba, ritratto con il fratello Cristoforo) è in secondo piano: al centro, in una collocazione di prestigio, la moglie Laura Costa di Genova con -da sinistra- i figli Giò. Battista (nato il 1577), Giuliana Vittoria (che regge una coroncina di fiori, nata il 1575), Maria (in braccio alla mamma), Caterina, Lavinia, Cosimo (nato il 1582?). 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nike particolare buchi ala e braccio destro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Albero genealogico del 1724  dei conti Masi classe I n. 222 Aggiornato nel 1858 da Napoleone Cittadella   (Cliccare per scaricare l’albero genealogico)

 

 

Tolti infissi e impianti, dopo anni di abbandono, è demolito nel marzo 2018 l’edificio che accolse nel 1869 la caserma dei reali Carabinieri.